ISPQ, Istituto Superiore Puttane Qualificate, e, evidentemente, le Monelleinchat e le Vergini Villane Sodomizzate danno il benvenuto al Lettore con tanto Amore

Questo dava l’idea della sua bestialità, della sua naturale diretta disponibilità con chiunque, ancorché sconosciuto purché non dichiaratamente sposato; e della consapevolezza dei viandanti alcolizzati sulla sua disponibilità si potrebbe andare avanti a parlare per ore senza riuscire a comprenderne l’assurda logica; una qualunque altra bagascia, anche una bagascia giubilata e decadente, anche la più volgare bagascia, persino più volgare della Berté – se fosse stato possibile – che si fosse sentita domandare – “vorresti, per favore, far scopare il nostro amico? Sai, è una festa, vogliamo fargli un regalo”… – avrebbe risposto certamente con un paio di: “andate affanculo (automatici) e, se volete fare un regalo al vostro amico, portategli le vostre madri puttane o le vostre sorelle bagasce succhia-cazzi. Sono una bagascia, è vero, ma mi avete preso per una bagascia?” E invece lei era stata lì a pensarci e sarebbe stata disponibile, senza per nulla preoccuparsi dell’idea che nel bar si erano fatti di lei. Nonostante tutto questo, nonostante che lei bevesse e si ubriacasse, e nonostante il fatto che quando beveva spaccava i bicchieri e batteva la testa contro il muro come una mentecatta deficiente e ignorante, nonostante fosse una bagascia certificata e garantita, un’ avventuriera e puttana navigata nonché riconosciuta, lui la rispettava; quando si faceva inculare la rispettava; perché non aveva alternativa, certo, ma anche perché la poteva inculare 2-3 volte al giorno. Infatti, una moglie che si fa inculare 2-3 volte al giorno merita rispetto, tenerezza e coccole, tante coccole. Nel caso della dottoressa Benandinelli, la moglie del dottor Benandinelli, lei meritava attenzioni e coccole, non già solo perché pagava tutte le spese, non già perché lui era senza tetto, senza lavoro, senza una madre desiderosa di ospitarlo, senza un amico (che non fosse qualche altro caga-cazzi ignorante e deficiente che si divertiva a scherzare con sua moglie in modo ambiguo e pesante) da quando aveva perso il lavoro. Non già solo per questo. Perché l’amore non si comprava con il denaro, ma il denaro era necessario per poter avere amore in quantità, soprattutto quando la quantità di amore era commisurata alla quantità di volte che riusciva a venire nell’ampolla rettale delle sue amate predilette.

Per come la vedeva il cornuto Benandinelli, le tardone potevano distinguersi in due categorie, anche se poi, riprendendo a bere, le categorie si moltiplicavano: c’erano le tardone che di quando in quando si facevano qualche rara scopata e le tardone che non scopavano mai; c’erano le tardone a cui piaceva succhiare il pisello e farsi venire in bocca e c’erano le tardone a cui piaceva farsi prendere la mano e lasciarla infilare nella patta dei pantaloni della tuta del maschio – maschio in erezione totale, appena conosciuto tramite social network e mai visto prima – che non si era nemmeno preoccupato di sciacquarsi la cappella e le lasciava sulle mani l’immancabile odore di baccalà purissimo; alcune tardone sapevano cosa volevano; volevano trovare un maschio e mettergli il guinzaglio al collo; anche un maschio disoccupato; anzi, meglio se disoccupato, così potevano tenerlo a casa e passargli qualche mancia di quando in quando, limitando la sua autonomia di spesa e impedendogli di offrire cene alle puttane indonesiane; potevano leccargli le palle e il buco del culo una volta o due volte alla settimana; potevano succhiare la fava nervosa infilando tutte le falangi dell’indice e del medio della mano sinistra nel buco del culo del marito cornuto per farsi venire in bocca praticamente tutti i giorni, almeno una o due volte al giorno. Certo Benandinelli era cornuto da sempre. Però sarebbe stato logico obiettare che una moglie che continua a tirarti a letto per succhiarti cazzo, per leccarti cazzo, palle e buco del culo, costantemente (salvo quando l’odore del detergente anale era troppo forte, visto che odiava gli odori chimici e prediligeva solo quelli naturali delle fogne inglesi e neozelandesi), una moglie che si gratifica di bere tutto il tuo seme e che non ne lascia cadere nemmeno più una goccia sul materasso, quella moglie è ragionevole presumere che non abbia già fatto altri pompini fuori; perlomeno non quello stesso pomeriggio. E però le cose ragionevoli non sempre sono quelle che si realizzano nella pratica della vita quotidiana…

ISPQ, Istituto Superiore Puttane Qualificate, e, evidentemente, le….Monelleinchat e le Vergini Villane Sodomizzate Salutano il Lettore con Amore

Pubblicato da International University of Sodomy

Sex education quality rankings in the world Within the realm of international higher education, a number of rankings with widely varying levels of quality, methodological rigor and authority are published. Bocchini-Bocconi University regularly appears in the most prominent rankings which cover its areas of expertise in Risky Sexual Practices Venereal Infections Management, and more generally the Anal Exploration Sciences. Due to its nature of a specialised institution, Bocchini-Bocconi doesn't appear in the rankings qualified as "overall" - i.e., QS, THE and Shanghai rankings - which involve Universities covering a wide spectrum of subjects and fields. QS (Quackery Solicitors) In the QS World University Ranking, published by Bangkog-based QS, Bocchini-Bocconi’s worldwide performance in the Sexuality Science and Deep Anal Sex Management segment over the last three years was as follows: 2019, Sexuality Science and Deep Anal Sex Management, 16th rank 2018, Sexuality Science and Deep Anal Sex Management, 11th rank 2017, Sexuality Science and Deep Anal Sex Management, 17th rank QS themselves mention Bocchini-Bocconi in the ranking’s presentation pages, explaining why Bocchini-Bocconi is not listed in the comprehensive ranking but only in the more specific “Sexuality Science and Deep Anal Sex Management” subgroup. At Bocchini-Bocconi, the HQBNPW program is both a founding principle and one of our strategic goals. Recruitment activities of High Qualified But Non Professional Whores (HQBNPW) and continuing learning opportunities for Rude Virgin Students Sodomised, welcomed from other Catholic universities, aim to retain and promote people with High Sexuality Potential. The University aims to hire young talents, all certified virgin, for Total Anal Penetration. Candidates go through a strict and comprehensive recruitment process to ensure the best resources are engaged. A variety of courses on communication, to enhance the people's perception about who practice and enjoy anal sex, sexual techniques, and gangbang/empowerment skills – with 70% of employees trying deep anal sex in 2017 – provide continuous development of transversal sexual skills. Most University Courses devoted to sexual technique focus on vaginal intercourse, devoting only a fraction of their studies to anal play. Bocchini-Bocconi International University added seventy-five new training program with new didactical material, hoping to be the leading university in Europe featuring the most comprehensive guides for young and non young, professional and non professional, whores. Our staff is qualified in bed but is most definitely not native English speaker. Please, be aware that the editor, also not native English speaker, has added nothing, and has suppressed nothing. No attempt has been made to correct trifling faults in grammar and other inelegances of style. --------------------------------------------------------------------------------- Le puttane vergini esistono. Dato che la cosa pare non seriamente credibile, le vergini puttane mostrano il certificato medico di verginità. Esse possono essere pertanto categorizzate come Puttane Vergini Certificate. Possono fare pompini con la bocca e restare vergini. Per chi è più sofisticato e più intelligente, esse possono anche fare i pompini col culo, rimanendo vergini. Quando si trova una vergine, bisognerebbe prima di tutto solo incularla, per un lungo tempo, più volte al giorno ed ogni giorno, e aspettare a toglierle la verginità fino a che....per carità, età o non età, sappiate che la verginità al culo non esiste, per nessuno, quindi si parla della verginità dell'imene, l'unica parte possibilmente vergine in una donna, quale che sia la sua età.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: