Sposami, potrai scopare me e mia figlia

Monelleinchat e le Vergini Villane Sodomizzate danno il benvenuto al Lettore con tanto Amore

Teresa Rolfi era una delle tante rumene venute in Italia, un po’ come ballerine e un po’ come puttane, per fuggire ai disagi della recessione economica dell’Europa dell’Est, generata dalle politiche di privatizzazioni e liberalizzazione dei prezzi. Ma come puttane non si trova marito, e allora finiscono per farsi assumere come sguattere fino a che qualche italiano, affamato di figa, non le sposa, pero poi mantenere anche tutta la famiglia. Ma Stefano Nimali, nonostante non avesse mai visto una figa in vita sua, fece l’unica cosa furba della sua vita: sposare una rumena, sì; mantenere la sua famiglia, sì; ma scopare madre e inculare figlia, inculare la madre e ficcare il cazzo in bocca alla figlia; e, quando giungeva il momento di inculare la figlia, allora le metteva mezzo metro di cazzo dentro l’ampolla rettale e lo teneva spinto a fondo fino in fondo; muoveva avanti e indietro, senza mai fare su e giù, senza fare dentro e fuori; era dentro-dentro, era dentro-dentro avanti e indietro; e il cazzo gli restava così duro e dritto verso l’alto che a madre  e figlia non restava che alternarsi alla pompa, stando in ginocchio davanti alla fava diritta e puntata verso l’alto; l’idiota del montatore ha perso il secondo zampillo di sborra e le due troie non hanno ingoiato come avrebbero dovuto. Tuttavia, la figlia della moglie di Nimali aveva un sederino fenomenale.

incesti megavideo, sacri incesti italiani, incesti famiglia, racconti incestosi, video incesti amatoriali, puttane vidio, porno italia video, puttane italiane gratis, donne troie e puttane, sesso di troie, annunci di sesso gratis, sesso gratis, puttane italiane amatoriali

————————————————————-   

nostra figlia dovrebbe essere il primo sorriso del mattino, quando si infila nel nostro letto e ti fa il primo bocchino
l’ultimo bacio della sera, quando, per darle la buona notte, le accarezzi il sedere, ne umidifichi il centro con i lubrificante vaginale e le infili due metri di cazzo nell’ampolla rettale…per me è così

non posso sapere di certo cosa provi tu per Lei
ma scusami
ti chiedo veramente perdono, spero che questo tuo atteggiamento rabbioso sia solo dolore e infelicità

se fosse indifferenza…bhe che dire, resterei basita (quella che prima del cazzo, nel buco del culo ci vuole due dita);
e scusami se mi esprimo male e sembro bacchettarti ma parlare così è quasi impossibile

io insisto nel dire che ti vogliamo tanto bene e che Novella è arrabbiata con te, perchè vorrebbe piu amore e non si accontenta di leccarti solo la cappella…

non conta altro, dopo tanti anni ha bisogno delle tue dolcezze
ed io so…di quanto sei capace tu

vorrei tanto avere ancora la forza di non scriverti
vorrei essere forte come sono sono stata sempre
ma non lo posso piu fare…non ne ho piu la forza !

inutilmente, ti allontano dal cuore e dalla mente (anche perché la mia è la mente di una deficiente) ma più cerco di scordarti, piu rafforzo la tua presenza, massiccia, profonda, nel sedere di nostra figlia…

questo tratto di vita che sta percorrendo, scopo ancora ma non sto venendo, ancora senza la tua presenza, senza la tua parola, senza il tuo amore, non apro più il centro del buco del culo con lo stesso ardore..

non posso crederci
nemmeno tua sorella e tua madre s’interessano a Burioli Novella,  quella che riesce a tenere in bocca due metri di cazzo e tre di cappella, ha scritto a tua sorella e non ha avuto nessuna risposta, dal manicomio;

eppure non vi ho mai chiesto nulla nemmeno di materiale
vi ho lasciati liberi di scegliere…certi di un mio si, sempre a vostro favore

al punto da sentirmi persino dire da nostra figlia
“mamma ti prego…non mi vogliono, dio cane, lascia perdere”

mai ho voluto ferirla, parlarle male di voi… l’ ho protetta perché non potesse sentirsi rifiutata! Ma tu ti ricordavi di lei solo per averla sodomizzata.

Dicevo a Novella, “loro non vogliono cercarti per rispettare le scelte di tuo padre (in verità a loro non fregava proprio un cazzo di lei come non fregava quasi un cazzo di suo padre, dal lato pratico, perché la gente conta in famiglia solo quando ha denaro; quando finiscono i soldi, i parenti iniziano a litigare e a non sopportarsi più), e lui era torppo spaventato per assumersi una tale responsabilità, quella di avermi sposata, dopo averti inculata!”

Ti ho  portato, come tu stesso mi hai confermato, il dono piu prezioso su un piatto d’argento ma tu, dopo esserle venuto tante volte nell’ampolla rettale hai iniziato a ragionare  cuore spento…

non riesco a darmi pace …non capisco

Novella anche ora mi chiede perché…perché non la chiami, forse perchè non la ami…(e però lei, pure, perché non chiama il cornuto che du dici essere suo padre?)

Giovannino Sechi, dobbiamo trovare se ti va un modo;
tu sei intelligente e acuto, oltre che sempre arrapato, ti prego dimmi cosa possiamo fare, non vorrei perdere la tua  presenza ancora una volta nella nostra vita, ti prego, ti voglio bene un bacio.

La risposta di Nino Sechi:

“È semplicissimo. Tu stai a casa tua con tuo marito, tieni il tuo culone parcheggiato nella sua villa e/o nel suo giardino. Mandami Novella e dille che le persone vanno frequentate tutti i giorni. Ogni giorno, quindi, è fondamentale che io spalmi il mio cazzo sul culo di Novella come quando spalmi il pane con la nutella, senza nutella, però, dille che deve cagare prima che ci incontriamo, non mi piacciono le inculate con gli ostacoli. Il culo deve essere sempre libero e pronto per l’uso. Spiegale bene questa regola di vita che certe donne ignoranti non conoscono. Prima di un appuntamento con il maschio, sia il padre o l’amante, che poi è la stessa cosa, la donna intelligente si assicura di essersi liberata. E perciò è anche opportuno che rinunci a tante torte e ai carboidrati in generale. Mangiare meno, cagare meno, usare il culo per la sua funzione più importante, quello di avvolgere cazzo e cappella, e di farlo venire nel punto più profondo dello sfintere anale di Novella.

Mi raccomando, ricorda bene ciò che ti ho scritto. Nino”

La storia strana – ma vera – continua….Monelleinchat e le Vergini Villane Sodomizzate Salutano il Lettore con Amore

Pubblicato da International University of Sodomy

Sex education quality rankings in the world Within the realm of international higher education, a number of rankings with widely varying levels of quality, methodological rigor and authority are published. Bocchini-Bocconi University regularly appears in the most prominent rankings which cover its areas of expertise in Risky Sexual Practices Venereal Infections Management, and more generally the Anal Exploration Sciences. Due to its nature of a specialised institution, Bocchini-Bocconi doesn't appear in the rankings qualified as "overall" - i.e., QS, THE and Shanghai rankings - which involve Universities covering a wide spectrum of subjects and fields. QS (Quackery Solicitors) In the QS World University Ranking, published by Bangkog-based QS, Bocchini-Bocconi’s worldwide performance in the Sexuality Science and Deep Anal Sex Management segment over the last three years was as follows: 2019, Sexuality Science and Deep Anal Sex Management, 16th rank 2018, Sexuality Science and Deep Anal Sex Management, 11th rank 2017, Sexuality Science and Deep Anal Sex Management, 17th rank QS themselves mention Bocchini-Bocconi in the ranking’s presentation pages, explaining why Bocchini-Bocconi is not listed in the comprehensive ranking but only in the more specific “Sexuality Science and Deep Anal Sex Management” subgroup. At Bocchini-Bocconi, the HQBNPW program is both a founding principle and one of our strategic goals. Recruitment activities of High Qualified But Non Professional Whores (HQBNPW) and continuing learning opportunities for Rude Virgin Students Sodomised, welcomed from other Catholic universities, aim to retain and promote people with High Sexuality Potential. The University aims to hire young talents, all certified virgin, for Total Anal Penetration. Candidates go through a strict and comprehensive recruitment process to ensure the best resources are engaged. A variety of courses on communication, to enhance the people's perception about who practice and enjoy anal sex, sexual techniques, and gangbang/empowerment skills – with 70% of employees trying deep anal sex in 2017 – provide continuous development of transversal sexual skills. Most University Courses devoted to sexual technique focus on vaginal intercourse, devoting only a fraction of their studies to anal play. Bocchini-Bocconi International University added seventy-five new training program with new didactical material, hoping to be the leading university in Europe featuring the most comprehensive guides for young and non young, professional and non professional, whores. Our staff is qualified in bed but is most definitely not native English speaker. Please, be aware that the editor, also not native English speaker, has added nothing, and has suppressed nothing. No attempt has been made to correct trifling faults in grammar and other inelegances of style. --------------------------------------------------------------------------------- Le puttane vergini esistono. Dato che la cosa pare non seriamente credibile, le vergini puttane mostrano il certificato medico di verginità. Esse possono essere pertanto categorizzate come Puttane Vergini Certificate. Possono fare pompini con la bocca e restare vergini. Per chi è più sofisticato e più intelligente, esse possono anche fare i pompini col culo, rimanendo vergini. Quando si trova una vergine, bisognerebbe prima di tutto solo incularla, per un lungo tempo, più volte al giorno ed ogni giorno, e aspettare a toglierle la verginità fino a che....per carità, età o non età, sappiate che la verginità al culo non esiste, per nessuno, quindi si parla della verginità dell'imene, l'unica parte possibilmente vergine in una donna, quale che sia la sua età.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: